AMORE                             AMICIZIA

 LOVE &

friendship

 

    Connection   

 

 

Sangha

 

 

 

dell'Amore e dell'Amicizia

Che sia un grande manicomio

poco importa si sta bene 

anzi proprio a dirla tutta

io ci trovo un gran piacere 

Il reparto dei malati

 è così variopinto

 

di colori e religioni

di credenze e illusioni

  

ma non ci sono né gironi

né peccati né nazioni 

ma solo pazzi per l'amore 

è un reparto aperto a tutti

non importa del passato

 

ma per chi è interessato

nel futuro dell’amore.

 

C’è una grande compassione

tra i malati in divisione 

dai piaceri dell’amore


ai patemi dell’amare.

 

l'ammalato è il ragno

 addormentato

 

nella tela che ha tessuto 

mentre era dentro un sogno 

che lui era diventato

 una larva e una farfalla

 

ed aver realizzato così

il sogno della vita

 

e le ali fa vibrare

 per cercare di volare

ma con fervido sgomento

non riesce a decollare 

e provando e riprovando

fino allo sfinimento 

non mollando mai un momento

la speranza di volare

 

 ad un tratto realizza

di trovarsi intrappolata

 

nella tela ben tessuta

di un ragno molto affamato

 

e... nel panico smodato

 

crede ormai che la sua vita

è già bella che finita

 

si dibatte e poi combatte

per potersi liberare 

ma alla fine non riesce

a librare le sue ali 

nella tela appiccicosa 


si rassegna alla sua fine


e guardinga se la bestia

si presenta o si avvicina

 

è abbastanza sconfortata

dall'idea di morire

 

destata dal sonno

che mangiava se stesso

 

capisce la lezione

 della pace e dell’amore

 

a meglio dell’illusione

di una trasformazione

in qualcosa di diverso

poi dall’essere se stesso.

 

Solo questo gli permette

di potersi liberare

 

dalla trappola mortale

che da solo aveva creato

 

dove dentro si è trovato

saldamente intrappolato 

 

per quell'unico peccato

di non essersi mai amato

 

  

  Amofilia   

 

Roberto Sanfilippo 

LA TEORIA DELL’AMOFILIA  

 

Ogni persona ha una rovina. Questa rovina è un problema esistenziale non risolto che cattura continuamente l’attenzione della mente, il problema è inconoscibile, la verità su quale sia effettivamente il problema è difficile da capire. 

 

Bisogna continuare ad osservare il pensiero senza fare assolutamente nulla per non trattenerlo nella mente in modo che passi inalterato, uscendo dalla mente nella stessa forma concettuale di come è entrato senza andare in accordo con esso e permettergli di agitare le onde di questo mare di beatitudine.

 

La cosa sbagliata da fare è quella di aggrapparsi ad un concetto per analizzarlo, soprattutto poi quando non si è neanche certi di conoscere il significato delle singole parole, verbali o non verbali, che formano il concetto stesso.

 

Ad ogni modo capire o non capire ciò che passa per la mente non cambia l’atteggiamento che bisogna avere i confronti del pensiero, cioè quello di lasciarlo attraversare indisturbato la mente per farlo uscirne così com’è entrato senza che causi un abbassamento del tono emozionale.

 

Uno stato di serenità chiamato Amofilia, l’unione dell’amore con l’amicizia, che sono le fondamenta dei buoni rapporti umani, insieme alla bellezza e all’ammirazione per la vita che troviamo stabile ai piani più alti del nostro castello interiore.

  

 

                           AMOFILIA

 

Il simbolo dell’AMOFILIA è COMPOSTO DA:

 

Lettera Phi (Φ; φ o ϕ) è la ventunesima lettera dell'alfabeto greco. simbolo della sezione aurea, le sue proprietà geometriche e matematiche e la frequente riproposizione in svariati contesti naturali e culturali, apparentemente non collegati tra loro, hanno suscitato per secoli nella mente dell'uomo la conferma dell'esistenza di un rapporto tra macrocosmo e microcosmo, tra Dio e l'uomo, l'universo e la natura: un rapporto tra il tutto e la parte, tra la parte più grande e quella più piccola che si ripete all'infinito attraverso infinite suddivisioni

 

 

CUORE GIALLO perché l’amicizia e l’amore si fondono in un sole a forma di cuore che illumina e irradia calore. Un sole interiore che può solo emanare amore quando non viene oscurato dalle nuvole nere del pensiero.

Questo è un paragrafo. Fai clic qui per modificarlo e aggiungere il tuo testo.